GUARDIANI: ONESOUL, MANY PERSONALITIES. — (перевод с итальянского)

, , Leave a comment



Per raccontare la nuova sneakers unisex icona della casa, ONESOUL, un accessorio minimalista e versatile che ben si adatta a look leisure quanto a look più formali o fashion, Alberto Guardiani sceglie proprio delle coppie di micro- influencer metropolitani, persone non necessariamente con un’identità digitale e numeri a sottolinearne il peso sociale della loro influenza sui social media ma con una reale e concreta vita sociale.
Persone che, per la loro naturale vita quotidiana, hanno un’influenza nel loro ambiente, in particolar modo Guardiani sceglie di lavorare con le coppie con una dinamica vita urbana, per veicolare la natura unisex e versatile della nuova sneakers, nonché le sue diverse personalità.
Il progetto ha come fine quello di contestualizzare la nuova sneakers “Onesoul” unisex nei tanti stili e personalità di chi ha aderito al progetto, persone simili per lifestyle, ma diverse come mood, e lo fa immortalando queste coppie in momenti della loro vita quotidiana. Immagini, video e interviste danno, così, vita a un collage di mondi di riferimento possibili, capaci di esprimere le diverse sfumature di questa sneaker, offrendo un modo alternativo di dare visibilità al prodotto.
Ne sono un esempio Ceylan Atinc e Can Baydar, protagonisti di ONESOUL_MANY PERSONALITIES: CEYLAN X CAN: un breve fashion film sulla loro giornata. Lei, fashion editor di Marie Claire Turchia, nonché insegnante alla IMA Fashion School di Istanbul e lui che con la moda c’entra poco o nulla, essendo il frontman di una delle band più alternative della Turchia. Due personalità così diverse e con stili di vita così lontani, che sono accomunati, però, dalla stessa necessità di avere un accessorio funzionale, versatile nell’utilizzo, ma che sia anche esteticamente interessante.
Entrambi, infatti, interpretano due diverse varianti uomo e donna della sneakers icona unisex ONESOUL, che unisce design minimalista, combinazioni di colori e materiali di una calzatura formale, con la funzionalità 24/7, la leggerezza e la praticità di una sneakers.
In questo contesto genderless e di molteplici personalità si iscrive anche la nuova campagna PE18, popolata di immagini che oscillano tra l’ironia naïf a tinte pastello, à la Wes Anderson e i contesti ’50 perfezionistici, ma caricaturali di Pleasantville. Qui le snaekers unisex ONESOUL sono immerse in tanti tableau vivant, dove queste sono assolute protagoniste, nonché unico elemento cromatico, che stacca dall’imperante monocromatismo. Emblematica è l’immagine della coppia uomo-donna, con indosso lo stesso paio di sneakers unisex e con i volti coperti da un giornale, la cui immagine si ripete all’infinito nella pubblicità nel retro di copertina in un surrealismo Magrittiano dal sapore d’antan.
Mondi onirici e vite reali sono i modi in cui Guardiani ha scelto di interpretare le molte personalità di ONESOUL, evidenziando le infinite possibilità in cui questa possa essere declinata da una sola persona, ma anche lo stesso modo in cui molte personalità la possono interpretare.

www.albertoguardiani.com

®Riproduzione Riservata

Ceylan Atinc and Can Baydar
GUARDIANI ONESOUL_BLACK

L’articolo GUARDIANI: ONESOUL, MANY PERSONALITIES. sembra essere il primo su .

11 January 2018 | 10:37 am




Share Button
 

Leave a Reply