MARCO CARTASEGNA: L’INFLUENCER MULTITASKING — (перевод с итальянского)

, , Leave a comment



Modello, blogger e influencer, ma anche imprenditore di successo e volto televisivo. A soli 27 anni, Marco Cartasegna, fondatore del blog YourGentleman, ha messo a frutto il suo Master in International Management con specializzazione in Digital Business, coniugandolo alla sua innata passione per la moda. Per questo, oltre ad essere socio della startup informatica iGenius.net, è anche tutor di stile ed esperto del mondo digital nel celebre programma pomeridiano di Rai2 Detto Fatto, dopo essersi fatto conoscere al grande pubblico per la sua esperienza come tronista a Uomini e Donne, in onda su Canale 5. MANINTOWN l’ha incontrato per voi.

Cosa o chi ti ha spinto ad aprire il tuo blog personale un paio di anni fa?
La mia voglia di mettere insieme i miei studi, in particolare il Master in Digital Business, con la mia passione per la moda, campo nel quale avevo comunque già accumulato esperienza, avendo fatto il modello durante gli studi. Ho quindi fatto un business plan e mi sono lanciato in questa avventura.

Cosa significa per te essere un influencer?
Avere un pubblico che per qualche motivo ti segua e soprattutto ti ascolti. Devi essere credibile nei confronti dei tuoi follower per essere un influencer, non basta avere grandi numeri. Si deve anche essere coerenti con quello che si comunica e con il proprio pubblico. Non pubblicizzo mai prodotti che non siano in linea con quello in cui credo io, sarebbe come tradire chi mi segue.

Tu stesso ti ispiri a qualcuno nella tua vita quotidiana?
Sicuramente ci sono personalità dal grande stile, non semplicemente nel look, ma in toto, che mi piacciono. Ad esempio, un grandissimo calciatore come David Beckham, che ha saputo essere uno tra i top player al mondo, maestro di stile e padre di una famiglia che sembra amarlo molto.

Qual è la tua più grande passione?
Oltre alla moda, il calcio. Ho sempre fatto molti sport, il tennis, ad esempio, è stato la mia vita durante il liceo, ma il calcio mi regala emozioni uniche. Ora sto cominciando con il golf, lo sport più completo che ci sia.

Per te avere stile è….
Lo stile, a differenza della classe, si può acquisire con il tempo, anche se molto più spesso è innato. Penso anche che lo stile evolva nel corso della vita di una persona, il fil rouge deve sempre essere il proprio gusto estetico, quello non si può acquisire, e fa anche sì che, quando lo stile cambia, lo faccia sempre senza snaturarsi.

Sei socio di una startup informatica, come riesci a conciliare le tue molteplici attività con il tuo ruolo di imprenditore?
È molto complicato! Non ho tempo di seguire quotidianamente la start up, anche se sta andando molto bene, abbiamo infatti raccolto 2,5 milioni negli ultimi mesi. Per ora mi dedico alla mia passione, la moda, ho diverse attività in cantiere che vorrei lanciare.

Recentemente sei entrato come tronista nel programma di Maria De Filippi Uomini e Donne. Parlaci di questa esperienza.
È stata una bellissima esperienza, la mia prima nel mondo della TV. L’ho fatta principalmente per curiosità. Mi hanno proposto di fare altri programmi da concorrente, ma ho declinato le offerte, al momento non mi interessa. Invece ho da poco cominciato Detto fatto sui Rai 2, esperienza molto interessante, perché mi mette alla prova nella conduzione al fianco di Caterina Balivo, in qualità di tutor di Digital, Moda e Lifestyle.

Un’esperienza che sogni di fare?
Il giro del mondo.

@Riproduzione Riservata

IMG_0455
IMG_1670
IMG_4980
IMG_2052
marco CARTASEGNA--4
marco CARTASEGNA--9

L’articolo MARCO CARTASEGNA: L’INFLUENCER MULTITASKING sembra essere il primo su .

16 October 2017 | 12:51 pm




Share Button
 

Leave a Reply